01.06.2022

Cosa dovresti sapere sulla tiroide

women

Scritto da Justyna Wiraszka
Tempo di lettura: 3 minuti

In questo articolo vogliamo parlarti della tiroide: come funziona, quali sono i disturbi che puoi aspettarti e come questi colpiscano più spesso le donne rispetto agli uomini.

Prima di tutto, cos'è la tiroide?

La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla che si trova alla base del collo. Rilascia gli ormoni tiroidei T3 e T4, che influenzano il metabolismo e una serie di funzioni corporee, come l'aumento o la perdita di peso. Il rilascio di questi ormoni è regolato dal TSH (Thyroid Stimulating Hormone), un ormone rilasciato dall'ipofisi. Il TSH regola il T3 e il T4. A sua volta, controlla il modo in cui il corpo utilizza e immagazzina l'energia. Infine, l'ipotalamo, una parte del cervello, rilascia gli ormoni di rilascio della tiroide (TRH), che stimolano l'ipofisi. 

Una volta rilasciati, T3 e T4 abbassano i livelli di TSH e TRH che, a loro volta, abbassano il rilascio di T3 e T4. Si crea così un circuito di feedback che assicura la produzione della giusta quantità di ormoni tiroidei di cui il tuo corpo ha bisogno.

 

Quali sono le cause dei disturbi della tiroide? 

I disturbi della tiroide più comuni causano un'interruzione del ciclo di feedback. In caso di ipotiroidismo, la tiroide è poco attiva e produce troppo pochi ormoni. Di conseguenza, i livelli di TSH aumentano per stimolare la tiroide a produrne di più. 

Nell'ipertiroidismo, invece, la tiroide è iperattiva e produce troppi ormoni. Questo fa sì che i livelli di TSH diminuiscano per impedire alla tiroide di produrne di più. 

Dato che la secrezione di TSH è molto sensibile anche a piccoli cambiamenti nei livelli di ormoni tiroidei, analizzare i livelli di TSH nel sangue è un modo molto semplice per conoscere lo stato della tiroide.

L'ipotiroidismo può essere difficile da diagnosticare a causa dei suoi sintomi generici. Sintomi come stitichezza, pelle secca, mal di testa, aumento di peso o problemi a perdere peso possono indicare l'ipotiroidismo, ma sono anche legati a molti altri disturbi. 

L'American Thyroid Association raccomanda agli adulti di sottoporsi regolarmente a screening per la disfunzione tiroidea a partire dai 35 anni di età e successivamente ogni 5 anni.

Come si fa a sapere se si soffre di ipotiroidismo? 
 

Ferritin Low Result

 

Poiché i sintomi sono così poco specifici, l'ipotiroidismo può essere facilmente confuso con altre condizioni. Il modo migliore per sapere se hai effettivamente l'ipotiroidismo è fare un esame del sangue per il TSH, che permette di valutare la funzionalità della tiroide.

È importante notare che livelli normali di TSH possono escludere solo l'ipotiroidismo primario, ma non quello secondario o terziario. Mentre l'ipotiroidismo secondario ha origine nell'ipofisi, l'ipotiroidismo terziario è causato da un malfunzionamento dell'ipotalamo. Per diagnosticare uno dei due tipi di ipotiroidismo, è necessario analizzare sia il TSH che il T4 libero.


 

Perché le donne hanno più probabilità degli uomini di avere problemi alla tiroide?

Non esiste un'unica spiegazione corretta del perché le donne soffrano di problemi alla tiroide più spesso degli uomini, anche se alcuni esperti ritengono che esista una connessione tra gli ormoni tiroidei e gli ormoni sessuali femminili. 

I problemi alla tiroide possono colpire le donne di qualsiasi età, ma sono particolarmente comuni nelle donne in menopausa, poiché i loro ormoni fluttuano. Questo può diventare un problema quando le donne confondono i sintomi della menopausa con quelli dei disturbi della tiroide e ritardano una diagnosi e un trattamento corretti, soffrendo dei sintomi più a lungo.

 

Come influisce la tiroide sul metabolismo?  

Il metabolismo viene determinato misurando la quantità di ossigeno che il tuo corpo utilizza in un determinato periodo di tempo. Se questa misurazione viene effettuata a riposo, si parla di tasso metabolico basale (BMR). Alcuni studi hanno dimostrato che il BMR aumenta e diminuisce in base al livello degli ormoni tiroidei.

Gli ormoni tiroidei hanno diversi effetti sul corpo e sul metabolismo, compreso il peso. Ad esempio, l'aumento di peso può essere uno dei tanti sintomi dell'ipotiroidismo, il che non significa che tutti coloro che aumentano di peso soffrano di problemi alla tiroide.  

Tuttavia, è importante ricordare che la relazione tra lo stato della tiroide, il metabolismo e il peso è molto più complessa di così. Molti altri ormoni, proteine e sostanze chimiche hanno un effetto sull'energia, sul metabolismo e sul peso. 

In conclusione, l'ipotiroidismo deve essere diagnosticato e trattato se individuato, ma il trattamento non deve essere considerato come una facile strategia di perdita di peso.

Bloom Thyroid Test 

Sei interessato a verificare lo stato della tua tiroide? Con il Bloom Thyroid Test puoi controllare i livelli di TSH in pochi minuti. Per maggiori informazioni sul Test della Tiroide, visita il nostro sito web dedicato al Test

References 

  1. Paul W Ladenson. American Thyroid Association guidelines for detection of thyroid dysfunction. doi:10.1001/archinte.160.11.1573. June 2000
  2.  
  3. Douglas S Ross. Diagnosis of and screening for hypothyroidism in nonpregnant adults. UpToDate. https://www.uptodate.com/contents/diagnosis-of-and-screening-for-hypothyroidism-in-nonpregnant-adults?search=hypothyroidism&source=search_result&selectedTitle=1~150&usage_type=default&display_rank=1. Published September 16, 2019. Accessed May, 2022. 
     
  4. Luster M, Wartofsky L, Duntasand L. The Thyroid and Its Diseases: A Comprehensive Guide for the Clinician. Springer International Publishing AG, part of Springer Nature; 2019. Accessed: May, 2022. 
     
  5. Martin I Surks. Clinical manifestations of hypothyroidism. https://www.uptodate.com/contents/clinical-manifestations-of-hypothyroidism?search=hypothyroidism&topicRef=7883&source=see_link. Published October 12, 2020. Accessed: May, 2022. 
     
  6. Ross S D. Subclinical hypothyroidism in nonpregnant adults. Published July 1, 2020. Accessed May, 2022. https://www.uptodate.com/contents/subclinical-hypothyroidism-in-nonpregnant-adults?search=tsh%20age&source=search_result&selectedTitle=2~150&usage_type=default&display_rank=2. Accessed: May, 2022.
     
  7. National Institute for Health and Care Excellence. Thyroid disease: assessment and management, NICE guideline NG145. NICE; 2019. Accessed: May, 2022. 
     
  8. Melmed S, Polonsky KS, Larsen PR, Kronenberg HM. Williams Textbook of Endocrinology. 13th ed. Elsevier; 2016. Accessed: May, 2022. 
     
  9. Orlander P. Hypothyroidism. Medscape.https://emedicine.medscape.com/article/122393-overview. Accessed: May, 2022.
Shopping Cart
Your shopping cart is empty.
Total

Tax included and shipping calculated at checkout.